Torta della nonna ricetta classica con crema pasticcera

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Crostate, Dolci
2015-11-15
  • Persone: 12
  • Preparazione: 35m
  • Cottura: 40m
  • Pronto in: 1:15 h
Print Friendly, PDF & Email


Torta della nonna

La torta della nonna è un dolce della tradizione molto amato e gradito da grandi e bambini. Un delizioso scrigno di pasta frolla che racchiude un morbido ripieno di crema pasticcera. Ricoperta di pinoli tostati e guarnita con zucchero a velo. Una ricetta facile per una crostata delicata e di sicuro successo. Come tutti i dolci della tradizione esistono numerose varianti che prevedono ad esempio l’utilizzo della margarina al posto del burro per realizzare la pasta frolla oppure le mandorle o altra frutta secca al posto dei pinoli. Esiste anche la versione più golosa con crema al cioccolato.

Ingredienti torta della nonna

torta della nonna

Ingredienti per la pasta frolla

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 2 uova medie
  • scorza grattugiata di un limone biologico o due cucchiaini di estratto di vaniglia
  • la punta di un cucchiaino di lievito in polvere paneangeli

torta della nonna

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 600 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • 65 g di maizena (amido di mais)
  • 6 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia

torta della nonna


Come fare la torta della nonna

Iniziare la preparazione della torta della nonna dalla realizzazione della pasta frolla, dunque sbattere leggermente le uova con lo zucchero e aggiungere tutta la farina, la scorza del limone grattugiata, un pizzico di lievito e il burro freddo tagliato a pezzetti.

torta della nonna

Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto compatto e liscio.

torta della nonna

Appiattire leggermente il panetto di pasta frolla con l’aiuto del mattarello, per agevolare la successiva fase di stesura e riporre in frigorifero a rassodare per circa 30 minuti. Nel frattempo preparare la crema pasticcera. Scaldare il latte con i semi di vaniglia. Nel frattempo setacciare insieme zucchero e maizena. Ai tuorli aggiungere lo zucchero e la maizena poco per volta fino ad ottenere una crema densa.

torta della nonna

Aggiungere il latte scaldato a filo, mescolando energicamente con la frusta e infine cuocere a fuoco lento fino a completo addensamento.

torta della nonna

Lasciare raffreddare la crema, mescolandola ogni tanto per evitare le formazione della patina in superficie. Imburrare e infarinare una teglia per crostate e disporre due strisce di carta forno disposte ad incrocio nel fondo della teglia. Per estrarre facilmente la torta della nonna una volta cotta, basterà sollevare i lembi di carta forno che fuoriescono dal bordo della teglia. Accendere il forno a 180° modalità statico e stendere la pasta frolla. Adagiare con cura la pasta frolla all’interno della teglia (diametro 26 cm). Eliminare la pasta frolla in eccesso e rifinire i bordi facendo scorrere il mattarello lungo tutto il bordo della teglia.

torta della nonna

Farcire la torta della nonna

Versare e livellare bene la crema pasticcera all’interno della teglia.

torta della nonna

Impastare velocemente la pasta frolla in eccesso, stenderla nuovamente e adagiarla sulla crema.

torta della nonna

Rifinire i bordi con l’aiuto del mattarello e ricoprire l’intera superficie con i pinoli.

torta della nonna

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

torta della nonna

Lasciare raffreddare completamente prima si estrarre la torta della nonna dalla teglia. Spolverizzare con lo zucchero a velo. Per ottenere uno strato di crema più alto utilizzare una teglia per crostata o teglia a cerniera diametro 24 cm e mantenere le stesse dosi.

torta della nonna

Conservare la torta della nonna in frigorifero per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

torta della nonna

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta torta della nonna condividila sui social.

Vota la ricetta

Torta della nonna ricetta classica con crema pasticcera
5 (100%) 2 votes




Ingredienti: Amido di mais (Maizena), Baccello di vaniglia, Burro, Estratto di vaniglia, Farina, Latte, Lievito in polvere per dolci, Pinoli, Tuorlo, Uova, Zucchero, Zucchero a velo