• Questa ricetta è presente anche in Rustici
Ricetta di:

Pizzette sofficissime come quelle del bar

2018-01-13
  • Persone: 10
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 35m
  • Tempo Riposo: 4 ore di lievitazione
  • Difficoltà:


Pizzette

Le pizzette soffici sono dei rustici ideali da servire durante aperitivi e feste di compleanno. I bambini ne vanno matti e non solo. Le classiche pizzette da bar, semplici e sfiziose. Un impasto da rosticceria, più dolce dell’impasto per la pizza, al quale viene aggiunto lo strutto o il burro per rendere la pizzetta morbida e soffice. Il condimento base consiste in salsa di pomodoro, origano e mozzarella ma è possibile farcire con altri ingredienti a piacere.


Ingredienti per l’impasto della pizzetta

  • 500 g di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 70 g di strutto o burro
  • 1 cucchiaio raso di sale (circa 10 g)
  • 15 g di lievito fresco

ingredienti pizzette

Come condire la pizzetta

Il condimento base prevede salsa di pomodoro condita con sale e olio, mozzarella o altro formaggio a pasta filata e origano. Altri ingredienti per condire potrebbero essere: olive, wurstel, prosciutto cotto, funghi, cipolla

Pizzetta ricetta

Iniziare la preparazione delle pizzette dalla realizzazione dell’impasto da rosticceria. Versare tutta la farina nella planetaria insieme allo zucchero, aggiungere il lievito sbriciolato e azionare la planetaria. Oppure sciogliere il lievito in poca acqua tiepida (circa 25°) e unirla alla farina con la planetaria in funzione.

impasto con lievito fresco

Aggiungere l’acqua a filo e il sale. Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua aggiungere lo strutto (o il burro) poco per volta aspettando che venga assorbito completamente prima di aggiungerne ancora.  L’impasto dovrà staccarsi dalle pareti e risultare morbido. Se invece risultasse troppo appiccicoso (dipende dalla capacità di assorbimento della farina) aggiungere alcuni cucchiai di farina. Lasciare lavorare la planetaria per circa 10 minuti e successivamente trasferire l’impasto all’interno di un recipiente unto. Coprire con pellicola per alimenti.

impasto rosticceria

Prima lievitazione

Lasciare lievitare l’impasto finché triplichi il suo volume (circa 2-3 ore). I tempi di lievitazione variano in base alla temperatura esterna. Ad ogni modo è sempre consigliato lasciare lievitare il più possibile questo tipo di impasti per ottenere rustici più leggeri e digeribili. Per agevolare la lievitazione è possibile riporre il recipiente all’interno del forno con lo sportello chiuso e la luce accesa oppure in luogo ben caldo.

impasto per rosticceria

Quando l’impasto risulterà ben lievitato sgonfiarlo con la punta delle dita e stenderlo con le mani. Realizzare dei dischi di pasta spessi circa 1,5 cm e 8-10 cm di diametro.

pizzetta

Seconda lievitazione

Lasciare lievitare nuovamente in teglia per circa 1 ora in modo tale che le pizzette risultino alte e soffici. Condire la salsa di pomodoro con sale, olio, pepe nero e origano e sporcare la superficie di ogni pizzetta con alcuni cucchiai di salsa.

pizzetta panificio

Cuocere in forno preriscaldato a 200°, modalità statico, per circa 10 minuti. Trascorso il tempo necessario estrarre la teglia dal forno e aggiungere una fetta di mozzarella e altri condimenti a piacere. Proseguire la cottura per altri 3-4 minuti circa.

pizzette del bar

pizze panificio

Servire le pizzette ben calde. Conservare eventuali pizzette in eccesso all’interno di sacchetti per alimenti per mantenerle soffici anche il giorno dopo. Oppure scaldarle in forno per alcuni minuti in modo tale da ripristinare la morbidezza.

pizzette soffici

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta pizzette condividila sui social utilizzando i tasti di condivisione e vota la ricetta.

Vota la ricetta

Pizzette sofficissime come quelle del bar
4.3 (85.45%) 11 votes
Print Friendly, PDF & Email


Ricevi le ricette su whatsapp
Ingredienti: Acqua, Farina, Lievito di birra, Sale, Strutto, Zucchero

Ricevi le ultime ricette nella tua casella di posta