Insalata di orzo perlato con tonno e pomodorini

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Insalate, Piatti Unici
2017-07-18
  • Persone: 4
  • Preparazione: 10m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 25m
Print Friendly, PDF & Email


Insalata di orzo

L’insalata di orzo perlato è un primo piatto freddo, un’insalata estiva molto semplice da preparare. Una valida e genuina alternativa alle classiche insalate di pasta o di riso. L’orzo infatti è un cereale che vanta numerose proprietà benefiche; è ricco di sali minerali, vitamine e proteine ed è povero di grassi. Dunque è un’insalata leggera, da preparare nelle calde giornate estive. L’insalata di orzo va servita fredda per esaltarne tutti i sapori; è una ricetta molto versatile infatti può essere personalizzata a piacere secondo i gusti, sostituendo alcuni ingredienti e aggiungendone altri cercando sempre di bilanciare il contenuto di proteine. E’ l’ideale per cene a base di piatti freddi, per gite fuori porta oppure per chi volesse trascorrere una giornata al mare con pranzo a sacco.

Ingredienti insalata di orzo

  • 200 g di orzo perlato (o decorticato)
  • 150 g di pomodorino di Pachino (o datterino)
  • 120 g di tonno al naturale
  • 50 g di olive nere denocciolate
  • 30 g di capperi sott’aceto
  • 1 spicchio d’aglio (opzionale)
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero

ingredienti insalata di orzo


Come fare l’insalata di orzo fredda

Iniziare la preparazione dell’insalata d’orzo cuocendo l’orzo in abbondante acqua fredda, salata. Seguire i tempi di cottura riportati nella confezione. Nel frattempo lavare bene sotto l’acqua corrente i pomodorini, asciugarli e tagliarli a metà o in quattro parti, dipende dalla dimensione dei pomodorini. Aromatizzare con l’aglio schiacciato oppure tagliato a pezzi grossi da togliere successivamente. Condire con sale, pepe nero e olio extravergine di oliva.

pomodorini

Quando l’orzo sarà cotto, scolarlo e lasciarlo raffreddare. Per agevolare la fase di raffreddamento distribuire l’orzo su una ampio piatto piano o su una placca da forno; è sconsigliato raffreddare l’orzo sotto l’acqua corrente perchè lo renderebbe insipido.

orzo perlato

Condire l’orzo con i pomodorini aromatizzati e privati dell’aglio.

orzo perlato e pomodorini

Aggiungere tutti gli altri condimenti, il tonno al naturale, le olive private del nocciolo e tagliate a pezzetti e i capperi.

insalata orzo

Infine aggiungere il prezzemolo tritato al coltello.

insalata fredda di orzo

Aggiustare eventualmente di sale e aggiungere pepe nero e un filo d’olio extravergine di oliva. Mescolare amalgamando bene tutti gli ingredienti.

insalata di orzo

Lasciare riposare l’insalata di orzo in frigorifero per almeno un’ora prima di servire. Conservare eventuale insalata in eccesso in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico oppure coperta da pellicola per alimenti, per circa 2 giorni.

insalata estiva

Buona appetito

Se ti è piaciuta la ricetta insalata di orzo perlato condividila sui social.

Vota la ricetta

Insalata di orzo perlato con tonno e pomodorini
5 (100%) 1 vote




Ingredienti: Capperi, Olio extravergine di oliva, Olive, Orzo, Pepe nero, Pomodori, Prezzemolo, Sale, Tonno in scatola