Coniglio alla cacciatora in bianco con pinoli e olive

Questa ricetta è presente in:
Ricetta di:
2019-01-31
  • Persone: 4
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 40m
  • Pronto in: 60m


Coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora è una ricetta presente in tutte le regioni d’Italia ma ognuna con le proprie varianti. Esistono dunque tantissime ricette diverse. Le varianti più comuni sono il coniglio alla cacciatora in bianco e quello al sugo. Ci sono ricette che suggeriscono di infarinare il coniglio prima di cuocerlo, ricette che prevedono olive, pinoli e capperi altre invece che prevedono aggiunta di acciughe o patate. Questa è una ricetta di famiglia, coniglio alla cacciatora alla siciliana. Senza salsa di pomodoro ma con tanti ingredienti che lo rendono un piatto corposo e saporito. Ovviamente è possibile personalizzare la ricetta secondo i gusti e dunque omettere qualche ingrediente se non particolarmente gradito. Una variante di questa ricetta è la versione in agrodolce che prevede un aggiunta di aceto di vino rosso e zucchero a cottura ultimata del coniglio.

Ingredienti coniglio alla cacciatora

  • 1 kg di coniglio
  • 1 cipolla
  • 2 coste sedano
  • 2 carote
  • 100 g di olive verdi in salamoia
  • 40 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cucchiaio di uva passa
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di farina (per infarinare il coniglio – opzionale)
  • 2 foglie di alloro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero

ingredienti coniglio alla cacciatora

Come cucinare il coniglio alla cacciatora

Iniziare la preparazione del coniglio alla cacciatora pelando le carote e tagliando le verdure per il soffritto.

sedano cipolla carota

In un ampio tegame dai bordi alti soffriggere le carote, la cipolla e il sedano tagliati a pezzetti con olio extravergine di oliva.

soffritto

Aggiungere il coniglio leggermente infarinato e alcune foglie di alloro. Infarinare il coniglio è un passaggio opzionale e serve anche a rendere il piatto più cremoso. Salare e pepare.

coniglio infarinato

Rosolare il coniglio da entrambi i lati, sfumare con il vino bianco e infine aggiungere olive verdi, pinoli, capperi e uva passa precedentemente ammorbidita nell’acqua. E’ possibile aggiungere qualche pomodorino ciliegino  per dare un pò di colore al piatto.

coniglio cacciatora siciliana

Allungare con due bicchieri di acqua e proseguire la cottura, con il coperchio, per circa 30 minuti. Mescolare di tanto in tanto.

come cuocere il coniglio

Servire il coniglio alla cacciatore ancora caldo. Se il sugo è in abbondanza consiglio di tenerne un pò da parte e utilizzarlo per condire un piatto di pasta corta con una spolverata di pecorino stagionato.

coniglio alla cacciatora in bianco

coniglio alla cacciatora

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta coniglio alla cacciatora inviala ai tuoi contatti su whatsapp o condividila sui social usando gli appositi tasti di condivisione. Inoltre ti invito gentilmente a votare e commentare la ricetta, grazie.

Vota la ricetta

Coniglio alla cacciatora in bianco con pinoli e olive
4.5 (89.5%) 40 vote[s]


Altre Ricette Simili



1
Commenti

avatar
  Segui discussione  
Notificami
Tina
Ospite
Tina

Le vostre ricette sono speciale , ne ho fatte sia torte e pietanze, ho fatto una bella serata con ospiti e siamo stati soddisfatti, 10 e lode

Ingredienti: Capperi, Carote, Cipolla, Coniglio, Farina, Olio extravergine di oliva, Pinoli, Sedano, Uva sultanina, Vino