Brioche con lo zucchero. Ricetta catanese.

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Colazione e merenda, Dolci
2017-11-14
  • Persone: 9
  • Preparazione: 30m
  • Cottura: 30m
  • Pronto in: 60m
  • Tempo Riposo: 4 ore di lievitazione
  • Difficoltà:
Print Friendly, PDF & Email


Brioche con lo zucchero

Le brioche con lo zucchero sono dei sofficissimi panini per la colazione o la merenda ricoperti di zucchero semolato. Una merenda sana e genuina che ci riporta all’infanzia, quando le compravamo calde calde dal fornaio. A Catania i “brioci co zuccuru” si trovano in tutti i panifici e i bambini ne sono molto golosi. Sono deliziose inzuppate nel latte e vengono preparate con lo stesso impasto con cui a Catania viene realizzata la rosticceria. In questa ricetta ho aggiunto un cucchiaino di miele e aromatizzato con estratto di vaniglia per una versione più profumata. Sono ottime anche farcite con la nutella o con la marmellata. Assolutamente da provare.

Ingredienti brioche con lo zucchero

  • 500 g di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 70 g di strutto o burro
  • 1 cucchiaio raso di sale (circa 10 g)
  • 12 g di lievito fresco
  • 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di miele (opzionale)

ingredienti brioche con lo zucchero

Come fare le brioche con lo zucchero

Iniziare la preparazione delle brioche con zucchero dalla realizzazione dell’impasto. Dunque unire nella planetaria tutta la farina con lo zucchero e sbriciolare il lievito con la punta delle dita. Oppure sciogliere il lievito in poca acqua tiepida (circa 25°) e unirla alla farina con la planetaria in funzione.

impasto con lievito fresco

Azionare la planetaria aggiungendo l’acqua a filo, l’estratto di vaniglia e il miele (opzionale). Una volta che la farina avrà assorbito tutta l’acqua aggiungere il sale e lo strutto (o il burro) poco per volta aspettando che venga bene assorbito prima di aggiungerne altro. Lasciare lavorare la planetaria per 10-15 minuti. L’impasto deve staccarsi dalle pareti e risultare morbido. Se invece risultasse troppo appiccicoso (dipende dalla capacità di assorbimento della farina) aggiungere alcuni cucchiai di farina. Trasferire l’impasto in una spianatoia di legno, lavorarlo con le mani e riporlo all’interno di un contenitore unto e coperto da pellicola trasparente.

impasto brioche

Prima lievitazione

Lasciare lievitare l’impasto fino al raddoppio (circa 2 ore). I tempi di lievitazione variano in base alla temperatura esterna. Per agevolare la lievitazione è possibile riporre il recipiente all’interno del forno con lo sportello chiuso e la luce accesa.

impasto rosticceria

Trascorso il tempo necessario sgonfiare l’impasto con le mani e realizzare delle palline di circa 80 g ciascuna. Sopra ogni pallina adagiare un’altra pallina più piccola di circa 10 g, il cosidetto “tuppo”.

come fare le brioche

brioche col tuppo

Seconda lievitazione

E’ possibile conservare le brioche in frigorifero dopo la prima lievitazione, per tutta la notte. La mattina toglierle dal frigorifero e infornarle dopo circa un’ora. Altrimenti proseguire le preparazione lasciando lievitare le brioche in forno con la luce accesa per circa 1-2 ore.

lievitazione in forno con luce accesa

Spennellare la superficie di ogni brioche con del latte e accendere il forno a 180°, modalità statico.

lievitazione brioche col tuppo

Quando il forno sarà giunto a temperatura cuocere le brioche per circa 30 minuti.

ricetta brioche catanesi

Lasciare intiepidire e spennellare ogni brioche con acqua o latte e ricoprire con abbondante zucchero semolato.

brioche del fornaio

brioche con lo zucchero

brioche soffice

Conservare le brioche con lo zucchero in un sacchetto per alimenti per mantenerle soffici come appena sfornate anche il giorno dopo. Eventualmente riscaldarle in forno per alcuni minuti per ripristinare la morbidezza. Sono ottime farcite con la nutella.

brioche con nutella

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta brioche con lo zucchero condividila sui social e vota la ricetta.

Vota la ricetta

Brioche con lo zucchero. Ricetta catanese.
4.9 (97.78%) 9 votes




Ingredienti: Acqua, Estratto di vaniglia, Farina, Strutto, Zucchero