Gnocchi di patate fatti in casa

Ricetta di:
2013-09-17
  • Persone: 4-6 persone
  • Preparazione: 30m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 45m

Gnocchi di patate fatti in casa

Gli gnocchi di patate fatti in casa sono davvero facili da preparare. E’ una preparazione semplice a base di farina e patate.

Ingredienti

  • 1 kg di patate farinose (patate rosse oppure  a pasta bianca invecchiate)
  • 300 gr di farina
  • un cucchiaino di sale

 

ingredienti gnocchi (640x478)

Come fare gli gnocchi di patate fatti in casa

Iniziare cuocendo le patate con la buccia in abbondante acqua salata. Cucinando le patate intere con la buccia l’amido non si disperderà troppo. La patata ideale per gli gnocchi è quella a pasta bianca, la patata “vecchia”, che a differenza della patata novella contiene meno acqua ed è più ricca di amido, dunque assorbirà meno farina oppure la patata rossa.

patate per gnocchi

Togliere la buccia, tagliare a pezzetti e lasciare raffreddare in modo tale che rilascino tutta l’umidità.

come fare gli gnocchi

Una volta raffreddate schiacciare le patate con la forchetta, con lo schiacciapatate oppure con il passaverdure.

schiacciare le patate

Per preparare gli gnocchi di patate è spesso consigliato l’utilizzo di un uovo da aggiungere all’impasto ma è inutile appesantire un piatto già corposo di suo. Se la patata utilizzata è molto farinosa otterremo un impasto facilmente lavorabile senza necessariamente aggiungere l’uovo. Aggiungere alle patate la farina poca per volta e un pizzico di sale qualora fosse necessario. Impastare fino ad ottenere un panetto piuttosto compatto.

ingredienti per gnocchi

Tagliare un pezzo di impasto alla volta e formare un filoncino alla volta.

filoncini

Tagliare il filoncino in pezzetti di 1,5 cm circa.

gnocchi grezzi

Sarebbero pronti già così. Oppure gli si può dare la classica rigatura con l’utilizzo di una forchetta o del rigagnocchi. Basta appoggiare lo gnocco sui rebbi della forchetta, pressare leggermente con il dito.

rigare gli gnocchi

gnocchi di patate

Riporre gli gnocchi su un piano ben infarinato e separati l’uno dall’altro.

gnocchi di patate fatti in casa

Con queste dosi è possibile preparare 4 porzioni normali, oppure 6 porzioni più piccole. Se non dovessero essere utilizzati subito dopo averli preparati è possibile conservarli in frigorifero, su un vassoio ben infarinato e consumarli anche il giorno dopo, oppure è possibile congelarli riponendo il vassoio nel congelatore e solo dopo che saranno ben congelati porzionarli nei sacchetti. Per cucinarli non è necessario attendere che siano scongelati. Versarli nell’acqua bollente appena usciti dal congelatore.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta gnocchi di patate fatti in casa condividila sui social.

Media Voto di questa Ricetta

5 / 5
Vota anche tu questa Ricetta

1 Persone hanno votato questa Ricetta