Calamari ripieni

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Secondi Piatti
2013-04-11
  • Persone: 6 persone
  • Preparazione: 10m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 25m

Print Friendly, PDF & Email


Calamari ripieni

I calamari ripieni sono un gustoso secondo piatto di pesce, una ricetta che può essere inserita in un regime di dieta ipocalorica seguendo alcuni piccoli accorgimenti per non far lievitare le calorie.

Ingredienti calamari ripieni

  • 6 calamari
  • 50 g di pangrattato
  • 50 g di formaggio grattuggiato
  • 50 g di formaggio tagliato a pezzetti (opzionale)
  • 1 champignon
  • 1/2 zucchina verde
  • 50 g di pomodorini pachino
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero

ingredienti calamari ripieni

Come fare i calamari ripieni

Pulire i calamari, spellarli ed estrarre l’osso cartilagineo all’interno. Staccare la testa con i tentacoli e teneteli da parte. Unire pan grattato, formaggio grattuggiato, prezzemolo, olio, sale e pepe nero.

farcia per calamari

per farcire i calamari ripieni

Tagliare il formaggio, i pomodorini, la zucchina e gli champignon a pezzi (potete aggiungere le verdure e gli ortaggi che più vi piacciono, per conferire al piatto freschezza e leggerezza).

ingredienti per farcire i calamari

Tagliare a pezzetti i tentacoli e farli saltare in padella con un filo d’olio evo per pochi minuti insieme alle verdure/ortaggi. Per chi volesse ridurre le calorie basta sostituire l’olio con un paio di cucchiai di acqua. Infine unire i tentacoli e le verdure al pan grattato e farcire i calamari.

calamari ripieni al forno

Cuocere i calamari ripieni in forno preriscaldato a 200 ° per 10 minuti circa. Una cottura prolungata renderebbe il calamaro secco e gommoso quindi attenzione a non farlo cuocere troppo.

calamari ripieni (2)

Buon appetito!!

Se ti è piaciuta la ricetta calamari ripieni condividila sui social.

Vota la ricetta

Calamari ripieni
4.7 (93.33%) 3 votes




Amazon offerte di natale
Ingredienti: Calamari, Funghi, Olio extravergine di oliva, Pangrattato, Pepe nero, Pomodori, Prezzemolo, Sale, Zucchine