Baci di Dama (con mandorle). Ricetta passo passo

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Biscotti, Biscotti senza uova o senza burro, Dolci
2013-03-12
  • Persone: 10
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 20m
  • Pronto in: 40m
Print Friendly, PDF & Email


Baci di Dama

I baci di dama sono dei deliziosi dolcetti facili da preparare originari del Piemonte. Sono chiamati così perchè ricordano due labbra intente a baciare. La ricetta originale prevede l’utilizzo delle nocciole, ma esistono numerose varianti. Le più comuni prevedono l’utilizzo delle mandorle al posto delle nocciole come in questo caso oppure l’utilizzo di una frolla al cacao.

Ingredienti baci di dama

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di mandorle pelate
  • 150 g di burro
  • 150 g di cioccolato fondente o al latte
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina paneangeli
  • 1 pizzico di sale

ingredienti baci di dama (640x478)


Come fare i baci di dama

Iniziare la preparazione dei baci di dama tritando nel mixer le mandorle sgusciate insieme allo zucchero (che assorbirà l’olio rilasciato dalle mandorle).

frullare le mandorle per baci di dama (640x478)

Versare il composto sabbioso in un ampio recipiente.

farina di mandorle (640x478)

Aggiungere la farina, la vanillina, il sale e il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti e impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneno, molto simile ad una frolla. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e riporre in frigo a rassodare per almeno un’ora.

impasto baci di dama (640x478)

Prendere l’impasto dal frigo, tagliarne un pezzetto alla volta dal quale ricaveremo un filoncino da tagliare a pezzetti di circa 5-6 g ciascuno. Da ogni pezzetto di impasto ricaveremo una pallina.

tagliare l'impasto e fare le palline per i baci di dama (640x478)

Disporre le palline in una teglia foderata con carta forno, ben distanti l’una dall’altra perchè in cottura tenderanno a “sciogliersi” e ad appiattirsi per assumere la classica forma a calotta.

palline baci di dama (640x478)

Riporre le palline in frigo per mezz’oretta e nel frattempo accendere il forno a 160° modalità “Statico”. Appena  il forno sarà a temperatura togliere la teglia dal frigo e infornare per circa 15-20 minuti fino a che la base del biscotto non si sarà dorata. Nel frattempo sciogliere il cioccolato in microonde o a bagnomaria.

cioccolato fuso per baci di dama (640x478)

Prima di inziare a farcire con il cioccolato attendere che le calotte si siano raffreddate completamente così anche il cioccolato risulterà piuttosto denso.

calotte baci di dama (640x478)

Sporcare la parte piatta del biscotto con il cioccolato e ricoprire con un’altro biscotto. Lasciare indurire il cioccolato tra i biscotti prima di servire. I baci di dama sono ottimi con il tè o con il caffè. Conservare i baci di dama all’interno di un contenitore ermetico, in questo modo rimarranno come appena sfornati per diversi giorni.

baci-di-dama-con-cioccolato-fondente-min-640x4781

Buona appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta baci di dama condividila sui social.

Vota la ricetta

Baci di Dama (con mandorle). Ricetta passo passo
Vota la Ricetta




Ingredienti: Burro, Cioccolato, Farina, Mandorle, Vanillina, Zucchero