Crostata di marmellata morbida e friabile

Ricetta di:
2013-05-04
  • Persone: 12
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 20m
  • Pronto in: 45m

Crostata di marmellata

La crostata di marmellata morbida e friabile è il classico dolce casalingo. Una preparazione semplice per un crostata di sicuro successo. E’ un dolce facile da preparare e può essere farcito con la marmellata che più desiderate, alla fragola, alla ciliegia, ai frutti di bosco, all’albicocca, all’arancia. Per la buona riuscita delle crostate è necessario preparare un ottima pasta frolla, morbida e friabile ma che non si sbricioli troppo in mano e risulti elastica durante la stesura. E’ possibile realizzare crostate di marmellate con decori in superficie utilizzando la pasta frolla in eccesso, dalle classiche strisce disposte ad incrocio a decori a forma di cuore, stella, animaletti, fiori, utilizzando appositi stampini o coppapasta.

Ingredienti crostata di marmellata

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 2 uova medie
  • Per aromatizzare: scorza di un limone biologico grattugiata oppure 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • la punta di un cucchiaino di lievito in polvere per dolci paneangeli (opzionale)

base per crostata

Ingredienti per farcire e guarnire

  • 400 g di marmellata del gusto che più desiderate (io ho usato confettura alla ciliegia)
  • zucchero a velo da spolverare sulla crostata (opzionale)

ingredienti crostata alla marmellata1

Come fare la crostata di marmellata

Iniziare la preparazione della crostata dalla realizzazione della pasta frolla. Sbattere leggermente le uova con lo zucchero aggiungere tutta la farina e il burro freddo tagliato a pezzetti. Aromatizzare con scorza di limone grattugiata o estratto di vaniglia e aggiungere la punta di un cucchiaino di lievito in polvere per dolci (opzionale, per rendere la frolla sensibilmente più morbida). Impastare velocemente a mano fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola per alimenti e lasciarla rassodare per circa 30-40 minutii. Tagliare un quarto del panetto e riporre questa porzione di frolla nuovamente in frigo, servirà successivamente per realizzare le classiche strisce, oppure dei decori a piacere sulla superficie della crostata marmellata.

pasta frolla per crostata1

Imburrare e infarinare una teglia da crostata con fondo removibile. Nel caso non si disponesse di questo tipo di teglia basterà seguire alcuni piccoli accorgimenti per estrarre la crostata dalla teglia una volta cotta. Dunque tagliare due strisce di carta forno e disporle ad incrocio sul fondo della teglia, i lembi di carta forno che fuoriescono dalla teglia, ci aiuteranno ad estrarla agevolmente e senza rovinarla. Prima di iniziare a stendere la pasta frolla accendere il forno a 180°, modalità statico, così al termine della preparazione sarà giunto a temperatura e potremo infornare la crostata di marmellata. Stendere la frolla spessa poco più di 1 cm su una spianatoia di legno ben infarinata.

teglia per crostata1

Adagiare la frolla all’interno della teglia precedentemente imburrata e infarinata ed eliminare la parte in eccesso pressando con il mattarello lungo tutto il bordo della teglia.

teglia per crostata2

Versare la marmellata del gusto a scelta sulla base di pasta frolla.

crostata alla marmellata2

Spalmare la marmellata in modo uniforme su tutta la base di pasta frolla.

spalma (640x478)

Prendere dal frigo la restante parte di pasta frolla e ricavare delle strisce per realizzare il classico decoro da crostata. (Per vedere come realizzare il classico decoro da crostata clicca Qui, è la crostata con crema al limone realizzata con le strisce tipiche della crostata)

strisce per crostata1

Altrimenti realizzare dei decori con l’aiuto di stampini per biscotti dando libero sfogo alla fantasia.

crostata marmellata1

Cottura crostata alla marmellata

Cuocere la crostata marmellata a 180° per 20 minuti circa, dipende dal forno. La crostata di marmellata sarà pronta quando prenderà colore, i bordi tenderanno a scurirsi prima rispetto alla parte interna. 

crostata di marmellata1

Appena sfornata la marmellata sarà molto liquida, aspettare che si raffreddi completamente prima di estrarla dalla teglia. La fretta potrebbe compromettere la buona riuscita della crostata. Quindi pazientare il tempo necessario perchè risulti ben fredda. Quindi spolverare con lo zucchero a velo. La parte con la marmellata dopo un pò di tempo assorbirà lo zucchero e rimarrà visibile solo sulla frolla.

crostata alla marmellata1

Tagliare e servire la crostata con marmellata solo dopo che si sarà raffreddata così la frolla risulterà più compatta.

crostata di marmellata2

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta crostata marmellata condividila sui social.