Pappardelle ai funghi porcini e salsiccia

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Primi Piatti, Primi piatti sfiziosi, Primi piatti veloci
2013-11-18
  • Persone: 4-6
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 10m
  • Pronto in: 30m
Print Friendly, PDF & Email


Pappardelle ai funghi porcini e salsiccia

Le pappardelle ai funghi porcini e salsiccia sono un primo piatto autunnale dal profumo intenso. Un contrasto di sapori che rende questo piatto unico. Le pappardelle possono essere sostituite dalle tagliatelle o dalle fettuccine. E’ sempre preferibile utilizzare funghi porcini freschi ma in alternativa è possibile utilizzare funghi surgelati oppure funghi secchi, più facili da reperire. Un primo molto semplice da realizzare, un classico intramontabile a cui gli amanti dei funghi porcini non possono a rinunciare.

Ingredienti per le pappardelle

Per 4 persone

  • 250 g di farina 00 (oppure 300 g di farina 00 senza aggiungere farina di grano duro)
  • 50 g di farina di grano duro
  • 3 uova medie

Per 6 persone

  • 380 g di farina 00 (oppure 500 g di farina 00 senza aggiungere farina di grano duro)
  • 120 g di farina di grano duro
  • 5 uova medie

ingredienti pasta all'uovo

Ingredienti per il condimento

  • 500 g di funghi (meglio se porcini freschi, in alternativa vanno bene funghi surgelati o funghi secchi)
  • 300 g di salsiccia
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • parmigiano reggiano oppure pecorino (da grattugiare)
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe nero

ingredienti pappardelle ai funghi


Come fare le pappardelle ai funghi

Per preparare la pasta fresca all’uovo CLICCA QUI per il procedimento fotografato passo passo.

pasta fresca

Lasciare riposare la pasta avvolta in un canovaccio asciutto per circa un’ora. Successivamente tagliare la pasta in due metà e stenderle fino ad ottenere delle sfoglie sottili. Cospargere la sfoglia di farina e arrotolarla su se stessa. Per realizzare le pappardelle basta tagliare il rotolo di sfoglia ogni 2 cm.

come fare le pappardelle

Srotolare le pappardelle, spolverizzare con un poco di farina e riporle su un canovaccio asciutto .

pappardelle fatte in casa

Mentre la pasta fresca riposa il tempo necessario, possiamo procedere con la preparazione del condimento. Dunque in un tegame o una padella antiaderente schiacciare due spicchi d’aglio per aromatizzare l’olio. Aggiungere la salsiccia, privata del budello esterno. Sfaldare la salsiccia con una forchetta e a cottura quasi ultimata togliere gli spicchi d’aglio. Sfumare con il vino bianco.

sfumare la salsiccia

Aggiungere i funghi freschi tagliati a pezzetti, nel caso di funghi surgelati non è necessario aspettare che siano completamente scongelati prima di unirli alla salsiccia. I funghi secchi invece devono stare in ammollo in acqua tiepida per circa 30 minuti prima di essere utilizzati.

funghi porcini freschi

Salare, pepare e aggiungere il prezzemolo tritato. I funghi rilasceranno un pò di acqua, continuare la cottura fino a continuo assorbimento dei liquidi. Per rendere il condimento più cremoso e legare meglio con la pasta senza necessariamente utilizzare panna da cucina è possibile frullare una parte del condimento con un mixer ad immersione o un frullatore.

pasta funghi e salsiccia

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, condire le pappardelle e servire con parmigiano o pecorino e prezzemolo tritato.

pappardelle ai funghi porcini

Guarda anche: Scaloppine ai funghi

Buon Appetito!!

Se ti è piaciuta la ricetta pappardelle ai funghi porcini e salsiccia condividila sui social.

Vota la ricetta

Pappardelle ai funghi porcini e salsiccia
5 (100%) 1 vote




Ingredienti: Aglio, Farina, Farina di grano duro, Funghi, Pepe nero, Prezzemolo, Sale, Salsiccia, Uova, Vino