Pesto trapanese (agghiata trapanisa)

Questa ricetta è presente in:
Ricetta di:
2015-06-25
  • Persone: 6
  • Preparazione: 15m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 30m


Pesto trapanese

Il pesto trapanese (agghiata trapanisa) è una salsa simile al pesto genovese dove le mandorle prendono il posto dei pinoli ed è inoltre arricchita con aglio e pomodoro fresco. Ideale per condire secondi di carne o pesce, ottima salsa per bruschette oppure per la pasta; piatto tipico della Sicilia occidentale sono le busiate con il pesto trapanese. La ricetta originale prevede uno spicchio d’aglio per ogni 100 grammi di pasta, dunque per ogni commensale ma è possibile personalizzare la ricetta secondo i gusti. La pasta con il pesto trapanese è tradizionalmente accompagnata da patate fritte tagliate a rondelle oppure melanzane fritte. Una delle varianti più apprezzate è quella con aggiunta di ricotta salata.

YOMYM Scaffale da Cucina, Scaffale Sottolavello/Stoviglie/Lavandino, Mensola Regolabile/Modulabile, Salvaspazio (A10)
46 Recensioni
YOMYM Scaffale da Cucina, Scaffale Sottolavello/Stoviglie/Lavandino, Mensola Regolabile/Modulabile, Salvaspazio (A10)
  • La dimensione è di 39 x 26 x 38 cm. I tubi di acciaio inossidabile sono regolabili da 39 cm a 66 cm. Può trovare posto sotto il lavandino del bagno, sotto il lavandino, eccetera
  • È molto ben progettato per gli armadi da cucina sotto il lavello. L'assemblaggio in pochi minuti
  • Per un'installazione più semplice, si consiglia di modulare la larghezza del tubo che si desidera prima del montaggio.

Ingredienti per la pasta

  • 500 g di pasta (il piatto tradizionale prevede le busiate o altra pasta lunga)
  • 400 g di pomodori
  • 80 g di basilico fresco
  • 5 spicchi d’aglio
  • 40 g di mandorle pelate
  • 60 g di pecorino siciliano
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe nero

ingredienti pesto trapanese

 

Come fare il pesto trapanese

Per preparare il pesto trapanese è consigliato, come da tradizione, utilizzare il classico mortaio in marmo e pestello in legno ma per comodità è possibile utilizzare un frullatore classico o ad immersione. Iniziare la preparazione tostando le mandorle pelate in una padella antiaderente.

pesto trapanese con mandorle

Incidere i pomodori con una croce e sbollentarli per alcuni minuti così da togliere la pelle esterna più agevolmente.

sbollentare i pomodori

Pelare l’aglio, inciderlo e togliere l’anima da ogni spicchio. Lavare e asciugare le foglie di basilico fresco.

basilico per pesto trapanese

Inserire tutti gli ingredienti all’interno del frullatore: il pomodori pelati e tagliati a pezzetti, le mandorle tostate, il basilico, l’aglio, il pecorino, l’olio extravergine di oliva, sale e pepe nero. Frullare fino ad ottenere una consistenza grossolana. Aggiustare eventualmente di sale.

pesto alla trapanese

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e infine condire con il pesto trapanese. Servire con pangrattato tostato (muddica atturrata), ricotta salata o scaglie di mandorle.

pasta con pesto trapanese

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta pesto trapanese condividila sui social.

Vota la ricetta

Pesto trapanese (agghiata trapanisa)
4.5 (90%) 2 vote[s]


Altre Ricette Simili



Commenti

avatar
  Segui discussione  
Notificami
Ingredienti: Aglio, Basilico, Mandorle, Olio extravergine di oliva, Pasta, Pecorino, Pepe nero, Pomodori, Sale