Melanzane proprietà benefici e metodi di cottura

melanzane



Le melanzane

Le melanzane vengono prodotte da una pianta della famiglia delle Solanaceae durante il periodo estivo. È un ortaggio versatile che si presta a qualsiasi metodo di cottura. Esistono diverse varietà di melanzana che si distinguono per forma e colore. Il sapore può variare dall’amaro al leggermente piccante e può essere consumata solo se cotta. La melanzana, infatti, contiene solanina, una sostanza tossica che viene in parte eliminata durante la cottura e nel processo di salatura. Questo ortaggio è ricco di acqua, fibre e potassio e aiuta il nostro organismo durante la stagione calda a reintegrare liquidi e minerali. La sua polpa porosa lo rende ingrediente perfetto in grado di assorbire sughi e spezie.

Proprietà e benefici

Ricchi di vitamine e sali minerali come fosforo, magnesio e potassio, questi preziosi ortaggi estivi sono da considerarsi un vero e proprio integratore naturale. L’alta percentuale di acqua presente nella melanzana (circa il 90%) aiuta a combattere ritenzione idrica e a perdere peso e liquidi in eccesso. Inoltre, le fibre presenti aiutano nei casi di stitichezza e a regolarizzare i disturbi intestinali. La melanzana è ricca di sostanze antiossidanti che combattono i radicali liberi e agevolano il rinnovamento cellulare. Questo ortaggio, inoltre, ha la proprietà di ridurre il colesterolo cattivo e disintossicare l’organismo aiutandolo ad eliminare le tossine. L’alta percentuale di ferro contenuta nella melanzana aiuta nei casi di anemia e, in gravidanza, è un’ottima alleata nell’apporto di acido folico.

Valori nutrizionali

100 g di prodotto, con un apporto di 18 kcal, contengono:

  • Acqua 92,70 g
  • Proteine 1,10g
  • Grassi 0,40 g
  • Fibra totale 2,60 g
  • Potassio 184 mg
  • Ferro 0,30 mg
  • Fosforo 33 mg
  • Vitamina B1 0,05 mg
  • Vitamina B2 0,05 mg
  • Vitamina B3 0,6 mg
  • Vitamina C 11 mg

I benefici della melanzana

La melanzana in cucina

Le ricette con le melanzane sono tantissime e tutte saporite e sfiziose. Può capitare di acquistare e poi non sapere come cucinare le melanzane e ripiegare sulle classiche melanzane grigliate o melanzane fritte da aggiungere alla pasta. Eppure questo ortaggio riesce ad arricchire qualsiasi piatto che sia un primo o un secondo. È perfetto come contorno leggero. Le melanzane al forno sono velocissime e portano via poco tempo. Una volta ammorbidite in forno basta estrarre la polpa e aggiungere un filo d’olio, aglio e prezzemolo. Un’altra ricetta molto amata sono le melanzane ripiene al forno di carne, riso o con verdure nel caso di melanzane ripiene vegetariane. Un classico della cucina del Sud Italia sono le melanzane alla parmigiana con le sue tante varianti. C’è chi, infatti, apprezza la parmigiana con aggiunta di uova e prosciutto e chi, invece, la preferisce solo con la mozzarella.

Per visualizzare tutte le ricette con melanzane CLICCA QUI

                melanzane ripiene di riso



Commenta la notizia: