Ecco 5 metodi per sfruttare le proprietà dei semi di lino nella tua dieta. Incredibile

Non tutti conoscono i benefici dei semi di lino per la nostra salute. In questo articolo vi elenchiamo alcuni preziosissimi consigli che vi faranno capire come questo particolare alimento non debba mai mancare nelle nostre dispense. Cominciamo con 5 buoni motivi per cui dovresti aggiungere semi di lino nella tua dieta:

  1. Migliorano la salute del cuore: I semi di lino contengono molti acidi grassi benevoli che migliorano la salute del tuo cuore, riducono inoltre il rischio di ictus.
  2. Proprietà antiossidanti: i semi di lino contengo lignani, che hanno caratteristiche antiossidanti ed estrogeniche.
  3. Hanno un alto contenuto di fibre: i carboidrati presenti nei semi di lino sono composti per il 95% fibre, che possono aiutarci a migliorare la salute intestinale e dell’apparato digerente.
  4. Contengono proteine vegetali: i semi di lino possono essere utilizzati come alternativa proteica nelle diete vegetariane e vegane.
  5. Combattono gli attacchi di fame:  i semi di lino ti mantengono sazio più a lungo e possono aiutarti a perdere peso sopprimendo l’appetito.

I semi di lino sono versatili e facili da combinare con qualsiasi alimento, potremmo dire che questa è una della loro caratteristica principale, la versatilità. Possiamo infatti introdurli quasi a piacimento nella nostra dieta quotidiana, ecco 5 consigli che daranno la possibilità di godere a pieno i benefici di questi semi:

  1. Per regolarizzare l’intestino: potremmo aggiungere un cucchiaio di questi semi in un bicchiere d’acqua
  2. Durante la colazione: potremmo tritarli e mischiarli con i cereali così da assicurarci il corretto fabbisogno giornaliero senza molti sforzi
  3. Nello yogurt: un cucchiaio di semi di lino tritati renderà il nostro yogurt più croccante e cremoso
  4. Frullati: i semi di lino si potrebbero aggiungere nei frullati di frutta
  5. Le mucillagini: grazie a questa proprietà contenuta nei semi di lino, possiamo usarli come collante, al posto delle uova, durante la preparazione dei dolci.
Media 3.3. Votanti 3