Cosa succede al tuo girovita quando mangi farina d’avena

Tutti parlano della farina d’avena in questi giorni e di tutti i suoi benefici per la salute, ma cosa può fare la farina d’avena per i tuoi obiettivi di perdita di peso nello specifico? Prima di afferrare la tua ciotola di avena preferita, potresti voler scoprirlo!

Secondo Courtney D’Angelo, MS, RD, autore di Go Wellness, la farina d’avena può aiutarti a mantenere un peso sano e raggiungere i tuoi obiettivi di perdita di peso. E uno dei motivi principali per cui questo è vero è il suo contenuto di fibre.

Ecco come la farina d’avena può essere un’aggiunta salutare alle tue scelte alimentari quotidiane, e per altri consigli per un’alimentazione sana, controlla le 5 migliori abitudini della farina d’avena per abbassare il colesterolo.

Benefici per la salute della farina d’avena

Si è scoperto che la farina d’avena è uno degli alimenti più sani che si possano mangiare a colazione. È piena di sostanze nutritive, può aiutare ad abbassare il colesterolo, può aiutare a mantenere un microbioma intestinale sano e può aiutare a gestire la perdita di peso o a mantenere il proprio obiettivo di peso.

“La farina d’avena è uno dei modi migliori per mantenerti pieno e aiutarti a mantenere un peso sano, perché l’avena è piena di fibre alimentari”, dice D’Angelo. “La fibra ci aiuta a sentirci pieni più a lungo, a controllare i livelli di zucchero nel sangue, ad abbassare il colesterolo e a mantenere sani i movimenti intestinali. Tutti questi benefici del mangiare farina d’avena ridurranno naturalmente la vostra circonferenza della vita e vi terranno lontani dal raggiungere spuntini malsani nella dispensa”.

Infatti, secondo uno studio dell’American Journal of Nutrition, aumentare l’assunzione di fibre può essere associato a una diminuzione del grasso addominale.

La farina d’avena è molto ricca di un tipo specifico di fibra solubile chiamata beta-glucano, che aiuta a formare una sostanza simile al gel dopo aver mangiato. Questa fibra è stata collegata a molti benefici per la salute oltre al semplice controllo del peso, come l’aumento dell’acido biliare, l’abbassamento del colesterolo LDL, l’aiuto nella gestione dei livelli di zucchero nel sangue e dell’insulina, il miglioramento della salute dell’intestino e persino l’aiuto nella riduzione del rischio di malattie cardiache.

Anche se la farina d’avena è uno dei cereali più sani, se non il cibo più sano, che si possa mangiare, è importante ricordare che una sana perdita di peso non deriva solo da un alimento. Ottenere fibre dalla farina d’avena al mattino può essere un modo utile per raggiungere i vostri obiettivi, ma deve comunque essere abbinato a una dieta sana ed equilibrata e al movimento.

Media 5. Votanti 1