Sapevi che mangiare 1 avocado al giorno potrebbe ridurre il colesterolo cattivo?

Un nuovo studio ha rilevato che il consumo di un avocado al giorno non contribuisce all’aumento di peso, può ridurre i livelli di colesterolo cattivo e aumentare la qualità della dieta.

Le ultime tendenze alimentari e le diete cambiano continuamente e può essere difficile tenere il passo. Alcuni esperti stanno ora concentrando le loro ricerche sui benefici per la salute di alimenti specifici. Uno di questi alimenti è l’avocado.

Un recente studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association ha valutato l’impatto del consumo di un avocado al giorno rispetto a una dieta abituale.

Sebbene i ricercatori non abbiano riscontrato grandi differenze tra il gruppo di controllo e quello di intervento, hanno scoperto che i partecipanti che mangiavano un avocado al giorno avevano livelli di colesterolo cattivo più bassi e miglioravano la qualità della loro dieta.

È importante sottolineare che la ricerca è stata finanziata dall’Hass Avocado Board.

Colesterolo e valore nutrizionale dell’avocado

Il colesterolo può essere assunto dagli alimenti, ma il corpo lo produce anche. Esistono due tipi principali di colesterolo: Lipoproteine a bassa densità (LDL) e lipoproteine ad alta densità (HDL). È essenziale mantenere i livelli di colesterolo, in particolare di LDL (talvolta chiamato colesterolo “cattivo”), al di sotto di una certa quantità per prevenire esiti negativi per la salute come ictus o malattie coronariche.

Il dottor Brian Power, esperto di nutrizione e non coinvolto nello studio, ha spiegato a Medical News Today come i livelli di colesterolo nel sangue e la salute del cuore siano collegati.

“Le prove convincenti degli studi dipingono un quadro di livelli di colesterolo nel sangue importanti per la salute del cuore. Livelli elevati sono un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, comprese quelle cerebrovascolari e coronariche”.
Dr. Brian Power

Sono in corso ricerche su quali fattori influenzano i livelli di colesterolo e su come modificare la propria dieta per mantenere il colesterolo a livelli sani e migliorare la propria alimentazione in generale. Un’area di interesse è il modo in cui specifici alimenti influiscono sulla salute.

Ad esempio, il consumo di avocado può aiutare a mantenere livelli sani di colesterolo. Gli avocado contengono anche diverse vitamine utili, come la vitamina C e K, e sono una buona fonte di fibre.

Benefici di un avocado al giorno

Lo studio in questione è stato un trial randomizzato e ha esaminato i benefici per la salute derivanti dal consumo di un avocado al giorno per sei mesi. I ricercatori volevano verificare se il consumo quotidiano di un avocado aiutasse a ridurre l’adiposità viscerale nei partecipanti con una circonferenza vita elevata (“una circonferenza vita ≥35 pollici per le donne e ≥40 pollici per gli uomini”).

È stato inoltre esaminato l’impatto su diversi altri risultati di salute, tra cui i livelli di colesterolo, il peso corporeo, l’indice di massa corporea e la qualità della vita correlata alla salute.

Per essere inclusi nello studio, i partecipanti dovevano avere una circonferenza vita elevata e un consumo regolare di due o meno avocado al mese. Il gruppo di intervento (505 partecipanti) ha consumato un avocado al giorno, mentre il gruppo di controllo (503 partecipanti) ha continuato a seguire la propria dieta tipica. I ricercatori hanno raccolto dati sull’assunzione di cibo all’inizio dello studio e a 8, 16 e 26 settimane e hanno utilizzato la risonanza magnetica per esaminare i livelli di tessuto adiposo viscerale, ovvero il grasso corporeo che riveste gli organi addominali.

I ricercatori hanno scoperto che non c’erano molte differenze significative tra i gruppi di controllo e di intervento. L’eccezione era rappresentata dai livelli di colesterolo. Il gruppo di intervento ha registrato livelli più bassi di colesterolo totale e di colesterolo “cattivo”.

Sono state riscontrate anche lievi differenze nella dieta tra i due gruppi, con il gruppo di intervento che ha ottenuto punteggi più alti nell’indice di alimentazione sana. Il gruppo di intervento ha assunto livelli più elevati di fibre e grassi e livelli più bassi di carboidrati e proteine.

Inoltre, i ricercatori non hanno riscontrato differenze significative tra i gruppi per quanto riguarda l’aumento di peso, indicando che incorporare un avocado al giorno non ha contribuito all’aumento di peso.

L’autrice dello studio, la dottoressa Alice H. Lichtenstein, ha osservato che l’aggiunta di superalimenti o alimenti salutari alla propria dieta non si traduce necessariamente in benefici significativi per la salute.

“Lo studio ha rilevato che la semplice aggiunta di un ‘alimento sano’ in termini di grassi e nutrienti, in questo caso l’avocado, alla propria dieta non ha prodotto benefici clinici. Tuttavia, non ci sono stati effetti negativi ed è stato associato a un beneficio, un miglioramento [della] qualità complessiva della dieta”.
– Dott.ssa Alice H. Lichtenstein

Media 5. Votanti 1