Fragole proprietà caratteristiche e benefici per la salute




Fragole

Le fragole sono molto apprezzate al naturale appena colte per il loro sapore e la dolcezza. È un frutto primaverile molto versatile, adatto alla preparazione di dolci e macedonie. In realtà i veri frutti sono i semini che si trovano sulla superficie della fragola che viene, infatti, definita falso frutto. Le più comuni reperibili in commercio sono un incrocio tra diverse varietà. È uno dei frutti più amati e consumati della stagione primaverile perché contiene poche calorie, nonostante il sapore zuccherino, e gratifica nelle diete ipocaloriche. Con questo ingrediente vengono prodotte marmellate, gelati, semifreddi e anche tisane e poutpourri per deodorare naturalmente tessuti e ambienti.

I benefici che le fragole possono apportare al nostro organismo sono molteplici. Grazie all’elevato contenuto di acqua idratano e contrastano l’invecchiamento cellulare. Alcune persone, purtroppo, risultano intolleranti o allergiche alla fragola perché ricca di istamina, sostanza normalmente assorbita grazie ad un enzima. Nei soggetti che hanno difficoltà a smaltire l’istamina emergono episodi di prurito o, nei casi più seri, gonfiori, dermatiti e disturbi gastrointestinali. Le fragole in gravidanza possono essere consumate solo dopo un lavaggio accurato per evitare il rischio di contrarre la toxoplasmosi.

LEGGI ANCHE COME LAVARE LE FRAGOLE

Fragole proprietà e benefici

Fragole: proprietà e benefici

Le proprietá benefiche della fragola sono riconducibili al loro elevato contenuto di vitamina C e antiossidanti. Diuretica e depurativa è un vero toccasana per disintossicarsi dopo le feste e prepararsi al periodo estivo. Tra i minerali contenuti troviamo il potassio, un buon frullato di fragola è adatto, infatti, dopo l’attività sportiva. Le fragole aiutano il metabolismo e grazie al contenuto importante di fibre donano un senso di sazietà agevolando il dimagrimento. Contengono xilitolo utile a mantenere sani e forti i denti e a sbiancarli in modo naturale. Le fragole sono antirughe e anticellulite grazie al 90% di acqua di cui sono composte idratano e contrastano la ritenzione idrica. L’apporto di acido folico in esse contenuto, inoltre, aiuta a mantenere giovane e attivo il cervello.

Guida all’acquisto

La scelta delle fragole da acquistare è un passaggio importante da non sottovalutare. Innanzitutto è sempre consigliabile comprare prodotti di stagione. Una fragola acquistata in primavera sarà sempre più succosa e profumata di una acquistata nei mesi invernali. Non sempre vengono esposte a maturazione completa o, al contrario, è possibile che alcune abbiano già qualche ammaccatura che rischierà di far marcire tutte le altre. Quando si sceglie una vaschetta è meglio dare una sbirciatina a tutto il contenuto. Fondamentale sarà anche assicurarsi che tutte abbiano ancora il picciolo integro e che non siano bagnate o umide. Una volta acquistate le fragole andranno conservate in frigorifero e consumate entro 2-3 giorni. Vanno sciacquate sotto acqua corrente solo al momento dell’utilizzo e mai lasciate a mollo per più di 3-4 minuti.

Utilizzo in cucina

Sono perfette al naturale ma c’è chi non riesce a rinunciare ad accoppiate vincenti come fragole e cioccolato. Adatte alla realizzazione di qualsiasi dolce con o senza cottura si prestano anche a creme pasticcere e frullati. Nei mesi più caldi proporre un semifreddo alla fragola agli ospiti sarà un successo. Colorano i piatti e decorano torte rendendo ogni ricetta un vero capolavoro. Esistono anche ricette salate dove la fragola è stata utilizzata con successo come il risotto o un fresco antipasto di fragole e gamberetti. Il dolce della fragola si sposa benissimo con la salinità naturale del pesce. Per gli amanti della tradizione pero, fragole con panna rimane l’abbinamento preferito.

Per visualizzare tutte le ricette con le fragole CLICCA QUI

Crostata con crema pasticcera alla fragola                



Commenta la notizia: