Ricette » Food News » Si può bere il latte quando sei a dieta? Lo studio

Si può bere il latte quando sei a dieta? Lo studio

Avete deciso di perdere peso ma non siete sicuri che il latte sia una buona scelta? Iniziamo col dire che non tutto il latte è uguale. Il latte intero ha almeno il 3,5% di grassi, quello parzialmente scremato ha dall’1,5% all’1,8% di grassi e quello scremato ha meno dello 0,5% di grassi. Esistono anche altri principi di selezione. Il latte può essere crudo o pastorizzato e ha un’elevata digeribilità. Tuttavia, ogni processo a cui il latte viene sottoposto modifica le qualità organolettiche del prodotto. Possiamo dire con certezza che non beviamo mai il vero latte, quello secreto dalla mucca, e se lo bevessimo probabilmente ci ammaleremmo, non per la quantità di batteri che precede il trattamento termico, ma per la quantità di grassi ed elementi che contiene.

Rischi e benefici del latte nella dieta

Dato che il prodotto che beviamo contiene chissà quali elementi essenziali dal punto di vista nutrizionale, se proprio dobbiamo consumarlo, durante una dieta dovremmo assolutamente scegliere la varietà scremata.

Tra i numerosi vantaggi del latte vi sono gli elevati livelli di calcio e vitamina D, entrambi essenziali per la salute delle ossa. Secondo una ricerca, un consumo moderato di latte è legato alla perdita di peso (studio condotto su 322 volontari che seguivano una dieta dimagrante). È stato riscontrato che l’abitudine di bere due bicchieri di latte al giorno favorisce una perdita di peso di 5 kg in due anni rispetto a chi non beve latte. Si tratta di un piccolo studio, ma va considerato.

Il latte come aiuto per la perdita di peso

Altre ricerche sostengono come, all’interno di una dieta equilibrata, bere una tazza di latte a colazione ci permetta di raggiungere facilmente il senso di sazietà con meno inconvenienti rispetto a spuntini, merende o dolci. Naturalmente, esistono numerosi modi per preparare una colazione sana e nutriente, e tutti devono essere inseriti in un piano alimentare più ampio.

Per perdere peso, la cosa più importante è creare una dieta efficace e personalizzata, preferibilmente con l’assistenza di un dietologo, e la presenza del latte ha un impatto minimo. Tenere sotto controllo le calorie, come sempre, fa la differenza.

Segui discussione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti