Zucchero ritirato dal Ministero: ecco marca e lotti contaminati

zucchero ritirato dal mercato



Il Ministero della Salute italiano ha disposto il ritiro dal commercio e il richiamo di un lotto di zucchero bianco Sudzuccheri per corpi estranei presenti all’interno. Il prodotto, ovviamente, non va consumato, e bisogna riportarlo indietro al punto vendita. I negozi stanno già provvedendo al ritiro dagli scaffali.

Attraverso una nota pubblicata sul sito internet ufficiale del Ministero della Salute, è stato richiamato un lotto di zucchero a marchio Sudzuccheri per rischio fisico. Una misura precauzionale e cautelativa, perché potrebbero essere presenti all’interno dei pacchetti dei corpi estranei.

Zucchero ritirato, marca e lotto

Il ritiro è previsto per il lotto 060319 di zucchero a marchio Sudzuccheri, prodotto nello stabilimento di Gricignano Di Aversa, in provincia di Caserta, in via Z.I. Aversa Nord. Il richiamo porta la data del 18 marzo 2019, mentre sul sito l’avviso è apparso quasi 10 giorni dopo, il 27 marzo 2019.

Cosa fare

Se avete acquistato un prodotto di questo marchio, controllate in dispensa il numero del lotto e la provenienza. Se coincidono con quelli oggetto del richiamo, i consumatori sono invitati a non consumare lo zucchero e a riportare il prodotto presso il punto vendita dove lo hanno acquistato.

I punti vendita stanno già provvedendo al richiamo dei prodotti interessati. Ma un occhio in più è sempre meglio darlo.

[Fonte: www.salute.gov.it]