Arancinetti (arancini mignon). Ricetta passo passo

Ricetta di:
  • Questa ricetta è presente anche in Antipasti, Antipasti Sfiziosi, Rustici
2013-02-07
  • Persone: 10-15
  • Preparazione: 45m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 60m
Print Friendly, PDF & Email


Arancinetti (arancini mignon)

Gli arancinetti (o le arancine, arancinette) sono dei piccoli timballi o supplì, tipici della cucina siciliana, farciti generalmente con ragù di carne.

Ingredienti per il riso

  • 500 g di riso carnaroli
  • 50 g di burro
  • 100 g di parmigiano o grana
  • 1 tuorlo
  • 1 bustina di zafferano
  • sale q.b.

ingredienti per il riso (640x478)

Ingredienti per il ragù

  • 400 g di carne macinata di vitello
  • 200 g di piselli
  • 400 g di passata rustica (più corposa della classica)
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • olio evo
  • sale e pepe nero

Per il ripieno oltre al ragù servono

  • 150 g di scamorza o caciotta tagliata a dadini piccoli

ingredienti per il ragù (640x478)

Ingredienti per la panatura

  • Farina, acqua e sale (per la pastella)
  • Pangrattato
  • Olio di arachidi

Preparazione

Far bollire il riso in 1 litro e 1/2 d’acqua, salare e  far cuocere fino a che il riso non abbia rilasciato tutto l’amido e assorbito tutta l’acqua in modo tale da risultare appiccicoso. Tenere sempre di lato un pò di acqua bollente nel caso in cui servisse un’aggiunta durante la cottura del riso.

Una volta pronto aggiungete il burro, il tuorlo, lo zafferano e il parmigiano.

riso con uovo parmigiano burro e zafferano (640x478)

riso pronto (640x478)

Versare il riso in una leccarda per farlo raffreddare, nel frattempo preparare il ragù. Tagliare la cipolla metterla insieme ad un filo d’olio in un tegame, quando è sufficientemente dorata aggiungere la carne macinata il sale e il pepe. A metà cottura della carne aggiungete il vino rosso e lasciate cuocere per un quarto d’ora circa. Aggiungere la passata  e cuocere per un altro quarto d’ora.

preparazione ragù (640x478)

Il ragù deve risultare denso e asciutto. Lasciare raffreddare completamente.

A questo punto disporre il riso, il ragù e i dadini di scamorza nel piano di lavoro e iniziare a preparare gli arancinetti.

riso e ragù pronti (640x478)

Avendo cura di bagnare sempre le mani prima della preparazione di ogni arancino, prendete un pò di riso e schiacciatelo contro il palmo della mano che deve essere semi chiuso come se teneste in mano un uccellino.

arancino vuoto (640x597)

Riempite con un pò di ragù e un paio di dadini di scamorza.

arancino con ripieno (615x640)

Con l’indice della mano libera premete sui dadini di formaggio come per toccare il palmo della mano e contemporanemanete chiudere il palmo per formare una pallina. Sembra un procedimento complicato ma non lo è affatto, dopo i prmi tentativi verrà molto semplice.

arancinetti

Una volta terminato questo procedimento preparare una pastella piuttosto liquida con acqua, farina e sale. Immergere gli arancinetti nella pastella a dopo averli fatti gocciolare per un paio di secondi impanateli con il pangrattato. Procedere con un’arancina alla volta.

arancini impanati (640x478)

A questo punto, friggere gli arancinetti in abbondante olio bollente il tempo necessario che assumano un colore dorato-scuro, circa 5 minuti. E disporre successivamente su carta assorbente.

L’ideale è mangiarli caldi con il formaggio all’interno ancora filante.

arancino con formaggio filante (640x478)

Buon Appetito!!!

Se ti è piaciuta la ricetta arancinetti condividila sui social.

Vota la ricetta

Arancinetti (arancini mignon). Ricetta passo passo
3 (60%) 2 votes