Marijuolo: il ghiacciolo alla cannabis arriva nei supermercati italiani

marijuolo



D’estate amate rinfrescarvi con un bel ghiacciolo? Quest’anno avrete a disposizione un gusto in più. Grazie a Marijuolo, potrete infatti assaggiare il primo stecco alla cannabis. La novità, destinata a far discutere, si trova nei comuni supermercati.

Nonostante le polemiche, i divieti sull’utilizzo di prodotti a base di canapa light e il clima ostile che ruota intorno a questa sostanza, l’azienda Doringel di Brembate non si è lasciata spaventare e ha deciso di lanciare il suo nuovo ghiacciolo al gusto di cannabis.

Si chiama Marijuolo, azzeccato gioco di parole che fa riferimento alle caratteristiche principali del prodotto (il fatto di essere un “ghiacciolo” a base di “marijuana”) ma che strizza l’occhio anche alla parola “mariuolo”.

E’ realizzato con olio essenziale, infusi ed estratti di semi di canapa sativa, è privo di coloranti artificiali, non contiene glutine o OGM ed appare di colore verde chiaro. Un prodotto destinato a far discutere (visto il clima) ma che in realtà, come sottolinea la Doringel, “rispetta scrupolosamente tutte le direttive nazionali ed europee in materia”.

Niente di illegale, dunque, il nuovo ghiacciolo è al gusto di cannabis ma ovviamente non ha alcun effetto psicoattivo (non contiene thc) e addirittura potrebbe conservare le proprietà benefiche del cannabidiolo, o CBD. Come sottolinea l’azienda che lo produce:

“l’estrazione degli oli essenziali, seguendo la tecnica della distillazione in corrente di vapore, consente di preservare le doti benefiche del cannabidiolo, o CBD, uno dei cannabinoidi più abbondanti nella canapa. Non solo privo di qualsivoglia effetto drogante, ma anche dotato di numerose proprietà benefiche, l’olio di CBD è efficace contro ansia, stress quotidiano e dolori fisici, aiuta il sonno e rilassa il corpo”.

Marijuolo è nato dalla collaborazione con Mia s.r.l., azienda produttrice e distributrice di canapa sativa legale.

fonte: Greenme.it