Pasta alla Norma (ricetta originale siciliana)

Ricetta di:
2013-03-14
  • Persone: 4
  • Preparazione: 30m
  • Cottura: 10m
  • Pronto in: 40m

Pasta alla Norma

La pasta alla Norma, è un primo piatto tipico della Sicilia e precisamente della tradizione culinaria catanese. E’ una ricetta semplice, con pochi ingredienti che danno origine ad un piatto dal sapore unico e inconfondibile. La storia narra che in occasione di un pranzo in casa dell’attore Janu Pandolfini furono serviti spaghetti con pomodoro fresco, melanzane fritte, ricotta salata grattugiata e basilico fresco; tra i commensali c’era anche Nino Martoglio che dopo aver assaggiato la pasta esclamo: “Questa pasta è una vera Norma!” Ovviamente in omaggio alla Norma di Vincenzo Bellini.

Ingredienti pasta alla norma

  • 500 g di pasta (una pasta che trattiene il sugo, in genere si usa una pasta rigata, pennete o rigatoni)
  • 1 melanzana grande
  • 500 g di pomodoro a cubetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • basilico fresco q.b.
  • ricotta salata da grattugiare
  • sale e olio extravergine di oliva
  • peperoncino (opzionale)

ingredienti pasta alla norma


Come fare la pasta alla norma

Iniziare la preparazione della pasta alla norma spurgando le melanzane, quindi tagliarle (spesse circa 5 mm) e metterle in ammollo in abbondante acqua e sale. Tenderanno a galleggiare quindi è necessario posizionare un piatto sopra le melanzane e un peso sopra il piatto in modo tale che rimangano completamente immerse nell’acqua.

lasciare le melanzane in acqua salata

Lasciare le melanzane in ammollo per circa mezz’ora. Poi asciugarle bene con un canovaccio asciutto e friggerle in olio caldo. Salarle solo dopo averle disposte su carta assorbente, per eliminare eventuale olio in eccesso. Quando avranno ceduto tutto l’olio di frittura tagliarle a listarelle o a pezzetti. E’ possibile preparare le melanzane fritte anche 2-3 giorni prima della preparazione della pasta alla norma e conservarle in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

friggere le melanzane

Portare a bollore l’acqua per cuocere la pasta e preparare la salsa iniziando a soffriggere l’aglio con un filo d’olio extravergine di oliva. A seconda dei gusti potete tagliarlo a pezzetti oppure schiacciarlo per aromatizzare l’olio e toglierlo successivamente. Aggiungere la salsa e allungare con mezzo bicchiere d’acqua. Salare ed eventualmente pepare. Se la salsa risulta eccessivamente acidula aggiungere un cucchiaino di zucchero. Quando sarà pronta, togliere l’aglio e aggiungere le foglie di basilico lasciandone qualcuna da parte per guarnire il piatto.

salsa di pomodoro

Scolare la pasta e condire con la salsa, aggiungere le melanzane fritte e servire. Servire la pasta alla norma con una quantità generosa di ricotta salata.

pasta alla norma

Buon Appetito!!

Se ti è piaciuta la ricetta pasta alla norma condividila sui social.



Media Voto di questa Ricetta

3.2 / 5
Vota anche tu questa Ricetta

6 Persone hanno votato questa Ricetta