Crostata con pandoro e nutella. Per riciclare il pandoro

Ricetta di:
2016-01-08
  • Persone: 12
  • Preparazione: 45m
  • Cottura: 30m
  • Pronto in: 1:15 h

Crostata con pandoro e nutella

La crostata con pandoro e nutella è un dolce molto goloso. Una fragrante pasta frolla farcita con panna, nutella e soffici pezzetti di pandoro. Un’idea per riciclare il pandoro avanzato a Natale. Il pandoro è molto dolce anche senza necessariamente lo zucchero a velo in superficie, per questo motivo consiglio di utilizzare panna da montare non zuccherata per evitare che il dolce diventi troppo stucchevole.

Ingredienti crostata con pandoro e nutella

ingredienti crostata con pandoro e nutella

Ingredienti per la pasta frolla

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 2 uova medie
  • lievito in polvere (la punta di un cucchiaino)
  • scorza grattugiata di un limone oppure una bustina di vanillina o 2-3 cucchiaini di estratto di vaniglia

ingredienti frolla crostata con pandoro


Come fare la crostata con pandoro e nutella

Iniziare la preparazione della crostata con pandoro e nutella dalla realizzazione della pasta frolla. In un ampio recipiente sbattere leggermente le uova con lo zucchero aggiungere tutta la farina, la vanillina, un pizzico di lievito e il burro freddo tagliato a pezzetti.

preparare pasta frolla a mano

Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Trasferire il panetto di pasta frolla su una spianatoia di legno ben infarinata e stendere leggermente con l’aiuto di un mattarello.

frolla crostata

Avvolgere la pasta frolla nella pellicola per alimenti e riporla in frigorifero a rassodare per circa un’ora. E’ sempre meglio preparare la frolla il giorno prima della preparazione, per una lavorazione ottimale. Quando la frolla risulterà soda, stenderla spessa circa 1 cm. Imburrare e infarinare uno stampo per crostate e disporre sul fondo due strisce di carta forno ad incrocio con i lembi che fuoriescono dallo stampo. Per estrarre la crostata dalla teglia basterà sollevare i lembi di carta forno. Adagiare la pasta frolla all’interno dello stampo farla aderire bene lungo tutto il bordo ed eliminare la parte in eccesso. La pasta frolla avanzata può essere utilizzata per realizzare dei biscotti oppure può essere congelata, avvolta nella pellicola per alimenti.

base crostata al pandoro

Disporre un foglio sulla base di pasta frolla e coprire con legumi secchi oppure pasta per evitare che la base gonfi durante la cottura in forno.

cuocere base crostata

Cuocere in forno preriscaldato a 180°, modalità statico, per circa 30 minuti.

Preparare il morbido ripieno

Preparare la farcia montando la panna ben ferma. Ammorbidire la nutella a bagnomaria se dovesse risultare troppo compatta.

panna e nutella

Unire la nutella alla panna amalgamando bene i due ingredienti fino ad ottenere una crema morbida e soffice. Tagliare il pandoro a dadini e aggiungerlo alla crema.

dolci con il pandoro

pandoro nutella e panna

Quando la base della crostata sarà pronta lasciarla raffreddare completamente, successivamente farcirla con la crema di panna nutella e pandoro. Versare la crema sulla base di pasta frolla senza necessariamente livellarla per dare un aspetto più rustico. Spolverizzare con pandoro tritato finemente (opzionale).

crostata con pandoro avanzato

Lasciare riposare la crostata con pandoro e nutella, in frigorifero e toglierla almeno mezz’ora prima di servire.

crostata con pandoro e nutella ricetta

riciclare pandoro avanzato

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta crostata con pandoro e nutella condividila sui social.



Media Voto di questa Ricetta

5 / 5

Hai gia votato la Ricetta

1 Persone hanno votato questa Ricetta