Ciambelle fritte (graffe senza patate). Ricetta passo passo

Ricetta di:
2015-02-03
  • Persone: 20
  • Preparazione: 6:0 h
  • Cottura: 4m
  • Pronto in: 6:4 h
  • Tempo Riposo: 3 ore di lievitazione
  • Difficoltà:

Ciambelle fritte

Le ciambelle fritte sono dolci tipici del periodo di Carnevale che ormai vengono preparati durante tutto l’anno perchè sono talmente buoni che sarebbe un peccato non poterne godere ogni volta che se ne ha voglia. Un soffice impasto per dei golosi dolcetti ricoperti di zucchero semolato.

Ingredienti per 20 ciambelle fritte

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina manitoba
  • 120 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 60 g di strutto (in alternativa burro o margarina)
  • 2 uova
  • 1/2 panetto di lievito (15 gr circa)
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di grappa o limoncello
  • un cucchiaino di sale
  • un cucchiaino di cannella (opzionale)
  • scorza di un limone
  • scorza di un’arancia
  • olio d’arachidi per friggere

ingredienti ciambelle fritte

Come fare le ciambelle fritte

Iniziare la preparazione delle ciambelle fritte sciogliendo il lievito in poco latte tiepido, aggiungere un cucchiaino di zucchero. Nel frattempo in un ampio recipiente versare le farine con lo zucchero, le uova, lo strutto, la vanillina, la cannella, la grappa o il limoncello e le scorze di limone e d’arancia.

strutto ciambelle

Aggiungere il lievito sciolto nel latte e iniziare ad impastare a mano oppure con la planetaria.

ciambelle fritte impasto

Aggiungere la restante parte di latte e il sale. Impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, se l’impasto fatica a staccarsi dalla planetaria aggiungere un altro cucchiaio di farina.

impasto per ciambelle

Lasciare lievitare l’impasto per circa 3 ore avvolto in una coperta, all’interno di un contenitore ermetico oppure all’interno del forno con la luce accesa. Quando avrà raddoppiato il suo volume stendere l’impasto su una spianatoia infarinata. (Spessore 1,5 cm circa)

impasto ciambelline fritte

Realizzare le ciambelle con l’apposito strumento oppure utilizzando un coppapasta grande e uno più piccolo o ancora una tazza e con un dito praticare il foro al centro.

stampo per ciambelle fritte

ricetta ciambelle con lo zucchero

Coprire la ciambelle e lasciarle lievitare altre 2-3 ore.

ciambelle fritte lievitazione

Quando risulteranno alte e gonfie scaldare abbondante olio per friggere, in un ampio tegame e friggere le ciambelle. L’olio non deve essere bollente altrimenti le ciambelle tenderanno subito a scurirsi senza però cuocere all’interno (160° circa)

olio per friggere ciambelle

Girare le ciambelle in continuazione per ottenere una cottura uniforme.

ciambelle fritte cottura

Quando le ciambelle risulteranno ben colorite adagiarle su carta assorbente per far cedere l’olio in eccesso.

ciambelle senza patate

Infine passare le ciambelle fritte nello zucchero semolato.

ciambelle fritte con lo zucchero

Se lo zucchero dovesse attaccarsi con difficoltà spruzzare pochissima acqua zuccherata o rum per facilitarne l’adesione.

ricetta ciambelle fritte

graffe senza patate

Sono ottime mangiate calde. Come tutti i fritti, le ciambelle non si conservano a lungo. Il giorno dopo è possibile scaldarle in microonde per ammorbidirle.

ciambelle fritte di carnevale

ciambelle fritte carnevale senza patate

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta ciambelle fritte condividila sui social.

Media Voto di questa Ricetta

3.5 / 5

Hai gia votato la Ricetta

6 Persone hanno votato questa Ricetta